Caso Cucchi: ricorso in Cassazione della famiglia e della Procura generale

La Procura generale di Roma e i familiari di Stefano Cucchi, il giovane morto in ospedale una settimana dopo il suo arresto per droga a Roma, hanno depositato il ricorso in Cassazione contro la sentenza con la quale i giudici d’appello hanno assolto sei medici, tre infermieri e tre agenti della polizia penitenziaria. Per il Pg la sentenza con la quale la Corte d’assise d’appello di Roma ha assolto tutti gli imputati per la morte di Cucchi è a più riprese illogica e contraddittoria.

PROTESTE
Studenti in corteo contro la riforma della scuola del governo Renzi
Centinaia di studenti sfilano in tutta Italia per protestare contro la riforma della scuola del governo Renzi. E’ partito da piazza della Repubblica a Roma il corteo degli studenti contro le linee guida del Governo su La buona scuola. In testa un grosso striscione con su scritto: 12 marzo una generazione che non si arrende. A Torino uno striscione con la scritta ‘Stop buona scuola, un passo indietro’. A Milano lancio di uova all’Expo Gate di largo Cairoli.

ECONOMIA
Titoli di Stato: spread sotto 90 punti
La spinta del Quantitative easing della Bce, dopo appena tre giorni di acquisti di bond, si vede sempre più netta sui titoli di Stato. Lo spread tra il Btp a 10 anni e l’omologo Bund tedesco scende sotto i 90 punti base, toccando quota 84, un livello che non si vedeva da settembre 2008. Il tasso di rendimento dei nostri titoli decennali cala di conseguenza all’1,04%, segnando un nuovo minimo storico.

USA
Ferguson: spari contro la polizia, feriti due agenti
Spari davanti al commissariato di Ferguson, nel Missouri, durante una manifestazione inscenata a seguito delle dimissioni del capo della polizia, Thomas Jackson. La gente era tornata in strada per protestare contro il trattamento razzista riservato dagli agenti di Ferguson, in prevalenza bianchi, contro la popolazione nera. Gli agenti fronteggiavano un folla contenuta, solo alcune decine di persone, quando si sono udite le detonazioni, colpiti due agenti davanti alla sede della polizia, uno è ferito a una spalla, un altro al volto.

GUERRA
Isis usa bombe al cloro in Iraq, Bbc mostra immagini
Più volte era stato riferito dell’uso di gas clorino dall’anno scorso, ma solo ora arriva una conferma ufficiale da parte delle autorità irachene sulla base di alcuni filmati della Bbc. Le bombe al cloro, secondo Haider Taher del nucleo artificieri iracheno, vengono fabbricate artificialmente e il gas che emanano è particolarmente tossico per chi lo respira: il cloro infatti brucia i polmoni quando viene inalato in grandi quantità, anche se non è dannoso come il gas nervino. La loro funzione è più che altro psicologica: la nube di fumo arancione che emanano con l’esplosione semina il panico tra la gente.

Commenti

commenti