Damon Albarn, cantante dei Blur, artista solista e prolifico inventore di progetti musicali ha scritto la partitura di un musical. Il lavoro che apre il Manchester International Festival si chiama Wonder.land è una quasi riproposizione in chiave contemporanea di Alice nel Paese delle meraviglie di Lewis Carrol.


La novità sta nella fantasmagoria concessa dal digitale e in un testo, opera di Moira Buffini, che trasforma il viaggio di Alice in una fuga nella realtà virtuale da parte della protagonista Aly, giovane meticcia che in rete utilizza come avatar quello di una principessa bionda. La regia del musical è di Rufus Norris.

alice1
alice3
alice4
(Foto: Brinkhoff/Mögenburg)

Commenti

commenti