Black Lives Matters e la strage di persone che si compie ogni anno a Chicago, m con grande ironia. Questo sembra essere lo spunto di Chi-Raq ultimo film di Spike Lee a giudicare dal trailer che vedete qui sotto. Nella windy city, la città del vento, dove Obama ha fatto i primi passi in politica e dove probabilmente tornerà a vivere dopo il 2o16, solo quest’anno sono già morte 428 persone. Un anno record e un morto ogni 17 ore, 80% neri, come si vede dalle immagini qui sotto. Nel film di Spike Lee, ispirato alla lontana da Lisistrata di Aristofane, le donne fanno lo sciopero del sesso contro questa strage fatta di circolazione di armi facili e cultura gangsta (e ghetti dai quali non si esce). Il film è prodotto da Amazon e si è attirato polemiche per l’ironia. Il regista di Brooklyn risponde con dei video su Vimeo, ne postiamo uno legato al tweet qui sotto. Il film uscirà il 4 dicembreSchermata 2015-11-07 a 9.34.49 AM

Schermata 2015-11-07 a 9.34.19 AM

Commenti

commenti