Il reporter russo Alexander Pushin insieme ad alcuni colleghi ha creato il sito russiaworks.ru sul quale racconta la guerra in Siria attraverso una serie di riprese effettuate con un drone aereo. Pushin ha iniziato a realizzare i video all’inizio di quest’anno, probabilmente spinto anche dal sempre maggiore coinvolgimento della Russia nella guerra civile siriana che dura ormai da cinque anni. In tutto il Paese i morti sono ormai più di 250mila dei quali 66mila civili, le persone che hanno dovuto lascire le loro case sono oltre 11 milioni, più della metà dell’intera popolazione, 12,2 milioni è invece il numero di coloro che necessitano con estrema urgenza di aiuti umanitari.
Ecco quindi come è la situazione vista dall’alto:

Bombe su una città ormai fantasma vicino a Damasco

Scontri armati a Daraya

Battaglia a Damasco

Ed ecco un video che mostra come lavora il team di Pushin per filmare la guerra siriana:

   @GioGolightly

Commenti

commenti