La British Library ha messo a disposizione su Flickr, quindi in forma completamente gratuita, più di un milione di immagini contenute in oltre 65mila volumi, pubblicati dal 1600 a oggi.
Mappe, disegni, illustrazioni, lettere scritte a mano, diagrammi, cartoni, poster. Chiunque può scegliere da questo sterminato catalogo e utilizzare a proprio piacimento il materiale raccolto.

David Hume, "The history of England...", R. Scholey, London, 1818, pp.81

David Hume, “The history of England…”, R. Scholey, London, 1818, pp.81

Il progetto è partito nel 2013. La libreria ha creato una sorta di “curatore elettronico” che seleziona le immagini dal catalogo digitale e le pubblica, una ogni ora, sul proprio profilo twitter. «La risposta degli utenti è stata straordinaria – ha detto Ben O’Steen, a capo della sezione tecnica della British Library e ideatore del sistema di pubblicazione automatica attraverso i social network. Al momento la collezione di immagini è stata visitata da qualcosa come 267 milioni di utenti, con 400mila tag aggiunti su Flickr.

Nils Adolf Erik - Baron Nordenskiold, "Vegas färd kring Asien och Europa...", Stocholm, 1880, pp.262

Nils Adolf Erik – Baron Nordenskiold, “Vegas färd kring Asien och Europa…”, Stocholm, 1880, pp.262

L’opera, dal nome Crossroads of Curiosity, è stata esposta al Burning Man Festival ed è attualmente nella piazza fuori della libreria. Inevitabilmente, c’è anche chi ha pensato di “ritoccare” alcune di queste immagini in maniera divertente con Photoshop. Ha ammesso di averlo fatto anche lo stesso Ben O’Steen.

James Captain Low, "A dissertation on the soil & agriculture of the British Settlement of Penang", Singapore, 1836, pp.32

James Captain Low, “A dissertation on the soil & agriculture of the British Settlement of Penang”, Singapore, 1836, pp.32

11198913965_d8f2b8cf44_h

11075039705_e749d2728e_k11307140236_b09aefc43e_b

11092540953_5d3411f9b8_o

Commenti

commenti