mosul-header

Il genocidio degli yazidi per mano del Daesh, raccontato da chi è sceso in prima linea per aiutare questa minoranza: Jameel GH. Chomer, a capo degli interventi di Yazda, organizzazione no profit internazionale, ci parla degli omicidi di massa, rapimenti, stupri e violenze che hanno subito e con i quali la sua ong ha a che fare ogni giorno. Ma anche dei danni psicologici e dei problemi quotidiani dei sopravvissuti ora nei campi profughi.

(Questa è la terza puntata del viaggio in Iraq di Alessandro De Pascale)

Commenti

commenti