La festa della Costituzione – alla quale Left partecipa – dal 14 al 16 ottobre alla Città dell’Altra Economia di Roma (quartiere Testaccio) è organizzata dal Comitato romano per il No, che è la trasformazione dell’associazione Coordinamento per la Democrazia costituzionale, nata tre anni fa, quando apparve all’orizzonte la revisione costituzionale. Vi fanno parte giuristi, ma anche rappresentanti di movimenti studenteschi, sindacati, forze politiche.

La festa sarà popolare, dicono gli organizzatori: musica, teatro cinema, spazio per i giochi, addirittura una maratona. Ma ci saranno anche dibattiti e incontri (tra gli ospiti Maurizio Landini, Carlo Freccero, Marco Travaglio, Stefano Fassina). E soprattutto le lezioni – più volte al giorno – dei costituzionalisti. Le lezioni poi saranno pubblicate online a disposizione di tutti. I 500 comitati che ormai esistono in Italia sono costituiti tutti da volontari, la festa ha anche l’obiettivo di raccogliere fondi per organizzare la campagna referendaria.

Continua suLeft in edicola dall’ 8 ottobre

 

SOMMARIO ACQUISTA

Commenti

commenti