Precedente | Successivo

Left_12_cover

COVER STORY

KASPAROV VS PUTIN

«È un dittatore. Chiamatelo così». Il celebre scacchista dissidente lancia il suo j’accuse contro il regime di Mosca e la rimozione codarda dell’Occidente che finge di non vedere

«La Russia non è Putin», parla Garry Kasparov

di Michela AG Iaccarino

In questi giorni il più grande campione di scacchi del mondo Gary Kasparov è in Italia per promuovere il suo libro, L’inverno sta arrivando, come la celebre frase della serie Games of Thrones. Non è una coincidenza, è una scelta: l’inverno è Putin e, secondo Kasparov, sta arrivando anche da noi.

Lo scacchista perfetto

di Daniele Zaccaria

Al Cremlino nessuno vedeva di buon occhio l’ascesa di quel ragazzo dagli occhi neri come la pece, figlio di un ebreo e di un’armena, focoso e ostile al compromesso. Con uno stile spettacolare e immaginativo

Il mondo non è bianco e nero

testo e foto di Michela AG Iaccarino

Sì, la Russia è brutale. Ma fuori non c’è il paradiso. Il suo opposto non è l’America. Se si insiste con una visione bipolare del mondo, si finisce con l’ignorare la realtà

Società Left

 

istruzione
Università, la nuova questione meridionale

di Donatella Coccoli

Gli atenei del Sud sono tra i più penalizzati quanto a risorse. È il caso di Cagliari, dove si rischia la chiusura. Una ricerca sugli ultimi sette anni rivela le scelte politiche che affossano il sistema

intervista
Tra mafia e antimafia

Corradino Mineo a colloquio con Pif

L’urgenza della memoria e le contraddizioni della risposta civica. Colloquio tra Pierfrancesco Diliberto, in arte Pif, e Corradino Mineo, alla vigilia della Giornata della memoria e dell’impegno di Libera

cronaca nera
Non solo Foffo e Prato, i killer della porta accanto

di Federica Sciarelli

L’atroce omicidio di Luca Varani ci indigna e ci trasforma in guardoni. Non è la prima volta. Dietro molte scomparse, soprattutto di donne, l’orrore di assassini “normali”. Ammazzano e vanno a cena dalla mamma

criminali in fuga
Quei torturatori che vivono fra noi

di Federico Tulli

40 anni dopo il golpe in Argentina alcuni torturtatori vivono il buen retiro in Italia. Mentre nel mondo continua la caccia ai militari responsabili di crimini contro l’umanità

mammacqua
Acqua, dal referendum alla privatizzazione

di Raffaele Lupoli

La Camera discute il disegno di legge di iniziativa popolare. Ma due emendamenti Pd spianano la strada ai privati, tradendo l’esito del referendum del 2011

Esteri, Left

 

francia
Il Jobs Act di Hollande, quando Renzi fa scuola

di Eric Jozsef

Scioperi sindacali, manifestazioni di studenti. La socialista Aubry, che inventò le 35 ore, non ci sta. Ma l’ala liberista del governo, il premier Valls e il ministro del Tesoro Macron, vanno avanti

spagna
La lezione del modello Colau

di Giacomo Russo Spena – da Barcellona

In una città strozzata dai vincoli di bilancio e senza maggioranza in consiglio, il sindaco ex leader dei movimenti per la casa si batte tra occupazioni e governo

migranti
La rivolta delle classi media lascia Delhi senz’acqua

Il fotoreportage di Stefano Bertolino

Viaggio nel campo profughi più affollato di Grecia. Dove 15mila migranti sono bloccati alle frontiere dopo la chiusura della rotta balcanica

medio oriente
Libano all a siriana verso la guerra civile

di Alberto Negri

Barhrain, Emirati e Arabia Saudita definiscono terrorista Hezbollah, Beirut è sempre più instabile. Cosa che non piace affatto a russi e americani

Cultura, Left

letteratura
Effetto metropoli

di Filippo La Porta
Dalle visioni aree di Pynchon che raccontano la città come un circuito di radio e transitor alla scrittura labirintica di Foster Wallace che imita la dissipazione urbana. Ecco come la letteratura racconta le polis di oggi

letteratura
British Psycho

L’intervista a Jonathan Coe di Simona Maggiorelli

Il nuovo romanzo di Jonathan Coe racconta l’assassinio delle speranze politiche della generazione che ha creduto alle bugie di Tony Blair. Lo scrittore inglese ne parla il 19 marzo a Roma, ospite di Libri Come

scienza
Quando l’intelligenza artificiale sfida l’uomo (e vince)

di Pietro Greco

A Seul AlphaGo, il computer che impara dalle esperienze, batte il campione mondiale dell’antico gioco cinese Go. Ora, la domanda che la scienza
si pone è: l’intelligenza artificiale è capace di intuizioni?

musica
Il punk comincia a trent’anni

L’intervista a Francesco Motta di Tiziana Barillà

Autore, polistrumentista, fonico. Dopo anni al servizio della crème della musica indipendente, Francesco Motta viene allo scoperto con La fine dei vent’anni, primo album solista. Testi nudi e crudi, e cinismo costruttivo