Precedente | Successivo

Left n. 35 | 12 settembre 2015

COVER STORY

MC EATALY

SUPERMARKETING
di Raffaele Lupoli

BOLOGNA MADE IN ITALY
di Ilaria Giupponi

SENZA DIVENTARE GASTROFIGHETTI
di Luca Sappino

IL MIO AMICO OSCAR, L’OTTIMISTA
di Stefano Santachiara

I RIBELLI DELLA CAMPAGNA
di Paolo Cacciari

 

Società Left

 

migranti
PER ACCOGLIERE INVESTIAMO SUI COMUNI
di Tiziana Barillà

CASA BENVENUTO, LA PRATICA DELL’ACCOGLIENZA
di Simone Andreotti

politica
SENZA PISAPIA, MILANO SI PERDE
di Giulio Cavalli

energia
ENI, LA RIVOLUZIONE DEL GAS EGIZIANO
di Stefano Catone

scuola
IL GIOCO DI PRESTIGIO DEI CENTOMILA POSTI
di Elisabetta Amalfitano

pedofilia
LA MORTE DEL PRETE CHE ODIAVA I BAMBINI
di Federico Tulli

 

Esteri, Left

 

guerre
NORIMBERGA SIRIANA
di Umberto De Giovannangeli

kobane
NOI CURDI VORREMMO ESSERE COME I TRENTINI
di Stefano Bocconetti

grecia
IL VOTO NELL’INDIFFERENZA
di Monia Cappuccini

ECCO CHI È L’ANTI TSIPRAS
di Francesco De Palo

reportage
LITTLE KABUL D’ATENE
testo e foto di Michela A.G. Iaccarino

 

Cultura, Left

 

l’intervista
ISABELLA RAGONESE:«CI VUOLE PIÙ CORAGGIO»
di Alessandra Grimaldi

arte
GINZBURG E IL POTERE DELLE IMMAGINI
di Simona Maggiorelli

ricerca
LA SCIENZA NELLA CULLA
di Pietro Greco

eventi
IL MONDO IN 12 CENTIMETRI
di Monica Zornetta

musica
JAZZ, FEMMINILE PLURALE
di Tiziana Barillà