SENZA FEDE

Oggi più del 50% delle americane non è sposato. Così anche in Italia, Sud America e Asia. La vita adulta delle donne non comincia più col matrimonio. È una rivoluzione

copertina

Il futuro è femmina

di Giorgia Furlan

«Non ho scritto un pamphlet ideologico per donne che non credono nel matrimonio. Constato semplicemente una realtà di fatto: la vita adulta di una donna non comincia più con il matrimonio». A colloquio con Rebecca Traister “la più brillante voce in America sui temi legati alle donne e alla questione di genere”, autrice di All the single ladies

Le single italiane ci prendono gusto

di Chiara Saraceno

Non si può liquidare la scelta di vivere sole come egoismo. Sempre più donne cercano una vita indipendente a tutti i livelli perché vogliono mettere alla prova le proprie capacità al di là del rapporto di coppia

Aborto in picchiata grazie alla pillola dei 5 giorni dopo

di Federico Tulli

Meno 8.600 interruzioni volontarie di gravidanza rispetto al 2014. Perché dal 2015 il contraccettivo d’emergenza è in commercio senza ricetta. Left anticipa la Relazione sulla 194

Io la mia battaglia l’ho fatta con le fiabe

di Camilla Seibezzi

A Venezia, l’unica donna eletta per il centrosinistra porta nelle scuole comunali una serie di libri per l’infanzia contro gli stereotipi di genere. Apriti cielo! Il sindaco Brugnaro li mette all’indice. Ecco il suo racconto

Società Left

sanità
Un sabato italiano al pronto soccorso di Roma, Milano e Napoli

di Valerio Barbato, Raffaele Lupoli, Anna Spena

Barelle che spariscono, attese interminabili, strutture fatiscenti e comunicazione carente. Ma anche qualche sorpresa. Una mattinata qualunque nei reparti di emergenza di Roma, Milano e Napoli

politica
Chi è il sindaco Decaro, neopresidnete dell’Anci

di Gino Martina – da Bari

Non si perde nei duelli tra il nuovo alleato Matteo Renzi e il vecchio mentore Michele Emiliano. E governa la sua Bari con scelte innovative. Ma se il governo chiama, Antonio Decaro risponde. E viceceversa

speciale perché dire No
Quindici prove per un delitto costituzionale

di Donatella Coccoli

Come in un giallo di Agatha Christie, gli indizi sono sparsi qua e là e alla ne della lettura il mistero è svelato. Con l’aiuto di giuristi e costituzionalisti, siamo andati a caccia di indizi nel testo – in certe parti decisamente “oscuro” – del ddl Renzi-Boschi. E abbiamo smascherato le menzogne che raccontano i sostenitori della “riforma”. Punto per punto, tutte le ragioni per votare No

Bocciata questa, un’altra riforma è possibile

di Luca Sappino

Il Senato si può abolire del tutto, e si possono anche ridurre i deputati, stabilendo però un model- lo proporzionale che garantisca le minoranze. E si può sostenere la democrazia diretta, abbassan- do il quorum dei referendum senza alzare il numero di rme necessarie alla presentazione. Così come si può rafforzare la legge di iniziativa popolare senza triplicare il numero di cittadini che la richiedono, ad esempio trasformandola in un referendum propositivo. Con Gaetano Azzariti e Andrea Pertici abbiamo cercato alternative sui temi che vanno dal federalismo al governo

Esteri, Left

sud america
Luis, Norma, Rolando. I “Pannolini carcerati”

di Giulia Cerino – da Belgrado

Vengono dal Guatemala, Costa Rica, Honduras, El Salvador. Dal Messico. Sono immigrati, partiti soli, senza genitori. E sono detenuti a El Paso, in Texas, insieme ad altri 35mila bambini

polonia
Quei bigotti polacchi che si oppongono alle donne in nero

di Benedetta Leardini – da Varsavia

Non sono andate a lavorare, hanno lasciato i bambini alla cura di altri e sono scese in piazza. In Polonia, le donne protestano contro una legge che vuol rendere l’aborto illegale. Per ora, l’hanno fermata

medio oriente
Ambiguità tricolore sotto il cielo di Baghdad

di Alessandro De Pascale

Ecco chi sono gli italiani – militari e non – impegnati sul terreno in Iraq. Dalle forze speciali all’addestramento privato. Ma sul nostro contributo alla coalizione contro il Daesh il ministro della Difesa non risponde

Cultura, Left

scienza
Un Nobel scippato alla ricerca italiana

di Pietro Greco

Vincenzo Balzani ha lavorato con gli scienziati che hanno vinto il Nobel per la Chimica ma non è tra i premiati. Il motivo? Lo scarso peso “politico” della ricerca italiana, ri esso della poca considerazione in cui la scienza è tenuta nel nostro Paese. A colloquio col chimico emiliano

letteratura
Bellezze dell’italiano

di Simona Maggiorelli

La Lega vuole che si insegni il dialetto a scuola. «Non ha senso» dicono i linguisti. E invitano a riscoprire la ricchezza della nostra lingua, testimoniata dai poeti ma anche da persone come la “strega” Bellezze

arte
Quando la musica è über Alles

di Tiziana Barillà

Nessun livello inferiore o superiore. Laddove c’è contaminazione sonora, la musica si esprime come riconciliazione. Con i loro rompicapo, i tedeschi Notwist sono la dittatura anglofona. Ne parliamo con il chitarrista Markus Acher

PRECEDENTE | SUCCESSIVO