Precedente | Successivo

COVER STORY

CARPE DIEM

Alla tre giorni del Matadero, Yanis Varoufakis chiama a raccolta tutte le sinistre, dalla Linke a Podemos. Per ricostruire la democrazia in Europa e battere l’austerity. Parla l’ex ministro greco: «Le politiche della Troika hanno fallito. Serve il Piano B»


Solo il dèmos può battere l’austerity

di Ilaria Bonaccorsi – da Madrid

Yanis Varoufakis, ex ministro delle Finanze greco, va al PlanB di Madrid perché vuole ricostruire la democrazia in Europa. «Tutte le politiche di Bruxelles degli ultimi cinque anni sono state un fallimento. Serve un nuovo Piano»

Ce la faranno i nostri eroi…

di Ilaria Bonaccorsi e Donatella Coccoli – da Madrid

Un’Europa solidale, umana, ugualitaria. Per le donne e i migranti. Al PlanB di Madrid, nella reunion delle sinistre e dei movimenti, si profila la possibilità di un nuovo spazio politico pan europeo

Più libertà e più democrazia. Uniti, se puede

di T. Barillà, I. Bonaccorsi, D. Coccoli – da Madrid

Germania, Spagna, Portogallo e Grecia. Le sinistre d’Europa raccontano il loro PlanB

E Cosmopolitica vale come piano b

di Luca Sappino

Per Stefano Fassina, cosmonauta e ottimista, sì. Tra ambizioni di leadership e liti sulle amministrative, dalla costituente della sinistra può arrivare un’alternativa. Fatta di monete nazionali, banche centrali e limiti ai capitali

L’Europa? Pensavo fosse un’occasione mi sono sbagliato

di Tiziana Barillà

Daniele Silvestri e il suo nuovo Acrobati. Politico, poetico e provocatorio. «Oggi quello che manca è un orizzonte. Un progetto di Uomo, di Umanità e di Collettività. Anche se ci vorranno anni, decenni, va realizzato» ci ha detto il cantautore romano

 

Società Left

 

ambiente
Un arcipelago di sostenibilità. L’altra opzione di Gunter Pauli

di Raffaele Lupoli

Dodici isole davanti al Belgio per produrre energia e cibo puliti.Le fattorie del mare, i funghi dai fondi di caffè e i gamberetti salva-mangrovie. Non visioni, ma realtà. Ce le racconta il “teorico” della Blue economy

lombardia
La donna che ha rovinato il sonno a Maroni

di Giulio Cavalli

Giovanna Ceribelli è il revisore dei conti dal cui esposto è nata l’ultima inchiesta sulla Sanità lombarda. Che pare proprio non esser cambiata dai tempi di Formigoni: efficace sì, ma anche corrotta e potente

Esteri, Left

 

nord europa
Islanda, il benessere ribolle sotto il ghiaccio

di Ilaria Giupponi

L’isoletta più indebitata del mondo è diventata un paradigma alternativo all’austerity dell’Eurozona. Come? Tra le banche e le persone, ha scelto le persone

mali
La mia Africa in fuga da terrore e politica vuota

di Giacomo Zandonini

Musica e cultura devono offrire sogni ai giovani e battere il fondamentalisno. L’Europa? È in preda a un’illusione di superiorità dallo sfondo razzista. A colloquio con la cantautrice Rokia Traore

egitto
Spose bambine ma solo a tempo

di Federico Tulli

Dilaga in Egitto il fenomeno dei matrimoni precoci temporanei. Migliaia di ragazze, spesso minorenni, vendute a ricchi turisti stranieri per la durata delle loro vacanze. Con l’avallo dello Stato

svezia
“Da Gotemborg alla Siriaq”. La Svezia scopre la paura

di Michela AG Iaccarino

Il paradiso dei biondi scricchiola e il Paese con il più alto tasso di rifugiati pro capite fa i conti con l’allarme terrorismo. Che a Goteborg, fucina di combattenti dell’Is, è più alto che mai

Cultura, Left

storia
Quando a Galileo fu serrata la bocca

di  Pietro Greco

Il 24 febbraio 1616 le tesi dello scienziato pisano furono condannate dalla Chiesa di Roma, lui venne costretto all’abiura. E la Storia della Scienza deviata per secoli

belpaese
Tutt’altro che Serenissima

di Checchino Antonini – foto di Stefano Rubini

Scritte e bandiere contro Mose e Grandi navi. Tracce di rivolte e utopie, tra passato e presente. A spasso per la città lagunare accompagnati dalla Guida alla Venezia ribelle

psicologia
Le bugie dei padri

di Gianfranco De Simone

«Siamo tutti Edipo», scrive Massimo Recalcati, paventando il crollo dell’autorità del padre e la libertà dei giovani. Ma lo sviluppo delle nuove teorie sulla realtà umana hanno, da tempo, sconfessato Freud e Lacan

editoria
Salpa la Nave capitanata da Elisabetta Sgarbi

L’intervista a Elisabetta Sgarbi di Simona Maggiorelli

Con l’uscita dell’ultimo libro di Eco parte ufficialmente la casa editrice fondata dalla scrittrice, editor e regista. Che dopo il pronunciamento dell’Antitrust su Mondazzoli potrebbe tentare l’acquisto di Bompiani